Ai bambini di Montespertoli, pesino in provincia di Firenze, è stato chiesto di scrivere come immaginano la vita nel 2020; come al solito lascia di stucco la profondità dei pensieri dei più piccoli.

L’iniziativa si è svolta all’interno di una giornata dedicata al Movimento delle città in Transizione.

Ringrazio Alessandra Bortolotti e la sua pagina Facebook “E se poi prende il vizio?” per avermi fatto conoscere questa manifestazione.

Proposte dei bambini per il 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *