Babywearing

Babywearing

 

Di seguito qualche titolo che mi è stato utile, da consulente, per approfondire le basi teoriche del babywearing legate al bisogno di contatto, al bonding e alla relazione sana tra caregiver e neonato.

“Portare i Piccoli” di Ester Weber

Storico testo di riferimento per chi si approccia al babywearing

“Lasciati abbracciare” di Licia Negri

Mi è piaciuto moltissimo.

Bella la grafica, le dimensioni sono più grandi rispetto alla media dei testi ma questo facilita la lettura dal momento che sono presenti molte foto e molte tabelle

Ottima alternativa al testo della Weber

“Il linguaggio della pelle” di Ashley Montagu

Consigliatissimo a chiunque voglia scoprire tutte le meraviglie del contatto.

E’ molto esaustivo, l’autore mette al centro del suo interesse la pelle in quanto organo complesso e affascinante, e approfondisce le infinite possibilità e le straordinarie conseguenze che toccarla presenta sullo sviluppo dell’uomo.

“Cure materne e salute mentale del bambino” di John Bowlby

Testo molto importante e, allo stesso tempo, molto difficile da leggere per noi madri.

Nel 1950 l’autore diventa Consulente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità con il compito di preparare un rapporto sulla salute mentale dei bambini abbandonati e orfani di guerra. Su questo rapporto, redatto nel 1951, si basa l’edizione italiana. Bowlby metteva in luce le carenze degli Istituti di assistenza nel favorire un equilibrato sviluppo dei bambini abbandonati e il fatto che l’abbandono rappresentava purtroppo un’esperienza le cui conseguenze segnavano inevitabilmente, nella grande maggioranza dei casi, anche l’età adulta.

“I bambini e le loro madri” di Donald W. Winnicott

Winnicott è il teorizzatore della definizione di “madre sufficientemente buona” che ha sollevato molto noi madri dal peso della responsabilità delle conseguenze nostre azioni. 🙂

Come Bowlby, individua nelle cure materne ricevute dal bambino nella prima fase del suo sviluppo emotivo il fondamento della futura salute psichica dell’individuo e della ricchezza della sua personalità. Winnicott illustra la funzione del padre e affronta il problema di come medici e personale paramedico possano sostenere le differenti coppie madre-bambino in momenti cruciali quali il processo della nascita e gli inizi dell’allattamento.

Babywearing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *