Oggi 2 aprile ricorre la giornata mondiale dell’autismo e, sulla mia bacheca di Facebook, leggo moltissime storie di mamme e papà che raccontano la loro vita con un figlio affetto da autismo.

Tra le tante la mia amica Annarita scriv:

“buongiorno!!!!! 2 aprile, giornata dell’autismo, ma per me lo è 365 giorni all’anno!!!! pero’ sabato mio figlio mi ha fatto un regalo dopo ben 8 mesi di assoluto silenzio i ha chiamato mamma!!!!! che bellissima emozione!!!e io mi sono tagliata tutti i capelli!!!!me li so rasati!!!!! loro ricresceranno,e, spero di risentire la sua voce di nuovo!!!!!”

e la sua amica le fa eco:

“Emozione bellissima, mio figlio autistico mi ha chiamata per la prima volta a 5 anni, il suo primo bacio a sei…ora non fa altro!”

Oggi non voglio parlare di statistiche o di danni da vaccino, voglio stare in silenzio a pensare, a riflettere, a cercare di immedesimarmi in queste mamme perchè, da mamma di un bimbo sano, posso solo immaginare la gioia di questi momenti in cui ti senti chiamare “mamma” dopo mesi o addirittura anni di silenzio.

A tutte queste mamme e ai loro bambini va un abbraccio fortissimo da parte mia e del mio Mario.

2 aprile giornata mondiale dell’autismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *